Fare la dieta in vacanza

fare dieta in vacanza

Nel post di oggi vorrei fornire qualche semplice consiglio per gestire meglio la dieta durante questi giorni di vacanza. La spensieratezza e la “mancanza di regole” potrebbero, a prima vista, avere un effetto deleterio sul percorso nutrizionale, ma vediamo come fare per superare questo periodo vacanziero, senza rinunce, con qualche piccolo accorgimento.


Seguimi su Instagram


  • Organizza in anticipo i pasti della giornata: scegli un pasto più leggero tra pranzo, soprattutto se in spiaggia, o cena, evitando di saltare eventuali pasti
  • Non saltare la colazione, anche se ti svegli un po’ più tardi
  • Evita di pranzare solamente con una porzione di frutta: scelta sana, ma ricca di zuccheri semplici i quali ti indurranno ad avere nuovamente fame abbastanza presto
  • Tieni sempre a portata di mano uno snack, come frutta secca (noci, mandorle): ti aiuterà a controllare la fame, soprattutto se fuori casa
  • Goditi questo periodo di vacanza, magari togliendoti qualche sfizio e, nei casi estremi, utilizza il giorno post-sgarro incluso nel piano alimentare fornito prima delle vacanze.

Post che potrebbero piacerti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Fare la dieta in vacanza

di Marzia Di Stefano tempo di lettura: 1 min
0