6 trucchi snellenti, facili e… naturali!

trucchi snellenti

La maggior parte di noi è convinta che, per dimagrire o mantenersi in forma, i metodi più efficaci siano anche i più costosi.

Le diete dei VIP o della gente del mondo dello spettacolo, campeggiano su una miriade di giornali, riviste, siti internet e programmi televisivi.

L’errore concettuale, alla base del fallimento di queste diete, è costituito dal fatto che ognuno di noi ha caratteristiche ben precise che vanno tenute in considerazione durante la formulazione e redazione di una dieta, che deve essere personalizzata in base alle esigenze personali.

Di conseguenza, le diete dei VIP o quelle dei giornali, non funzionano perché fatte male, ma perché redatte per persone con caratteristiche diverse da quelle del lettore.

Ma lo scopo di questo articolo non è quello di mettere sotto processo le diete dei VIP, bensì quello di fornire al mio pubblico 6 trucchi, semplici da attuare, per rimanere snelle in maniera naturale, senza usare integratori o altre diavolerie.

Il digiuno notturno

Il nostro organismo sfrutta le ore di riposo notturno per riparare le cellule e bruciare i grassi. Se tolleri la caffeina, un infuso di tè verde, ottenuto tenendo per 2-3 minuti in infusione, in 120ml di acqua bollente 1 cucchiaino di foglie, bevuto prima di andare a dormire, può aiutarti a bruciare più calorie durante il sonno.

Mirtilli e dimagrimento

Procurati un mix di mirtilli disidratati. Prima dei pasti principali, mangiane un cucchiaio. Aumenteranno il senso di sazietà grazie al notevole contenuto di antociani antiossidanti.

Antipasto snellente

Immediatamente prima di pranzo o cena, magari insieme ai mirtilli disidratati, puoi servire un antipasto preparato con un gambo di sedano affettato in una ciotola, e condito con un filo d’olio.

Miele anti-grasso

Vuoi bruciare il grasso addominale in maniera più rapida? Bevi una tazza di tè verde nel pomeriggio, aggiungendo un cucchiaino di miele con una presa di pepe.

Braccia più toniche

Prepara un cubetto di ghiaccio con metà tè verde e metà succo di limone. Massaggia le braccia con il cubetto ghiacciato… trarrai beneficio sia dall’azione tonificante del freddo, ma anche dall’azione antiossidante del succo di limone, utile per la produzione di collagene, la proteina che rassoda e tonifica i tessuti.

Post che potrebbero piacerti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

6 trucchi snellenti, facili e… naturali!

di Marzia Di Stefano tempo di lettura: 1 min
0