Cinque trucchi per dimagrire meglio

dimagrire acqua

Una buona idratazione è un aspetto fondamentale del dimagrimento durante la giornata.  Presi come siamo dagli impegni quotidiani, dal lavoro, dalla famiglia, spesso non beviamo o beviamo troppo poco.

Non bevendo, il corpo comincia a disidratarsi, ma il nostro obbiettivo è di imparare a bere in modo sano, garantendo una costante introduzione quotidiana di acqua, assimilandola durante il corso della giornata.

Scopriamo insieme cinque trucchi che ci aiuteranno a farlo.

Scegliere acqua oligominerale o magnesiaca

In linea di massima, tutte le acqua stimolano la diuresi. Ci sono comunque acqua che favoriscono l’attività dei reni, aumentando la produzione di urina, disintossicando l’organismo. Le acque oligominerali o quelle minimamente mineralizzate sono le più utili per contrastare la ritenzione idrica.

Le acque ricche di magnesio sono diuretiche, regolano i livelli di zucchero nel sangue, stimolano il metabolismo e migliorano la circolazione.

Bere al risveglio almeno un bicchiere d’acqua

Assumere l’abitudine di bere almeno un bicchiere d’acqua al risveglio, a temperatura ambiente e magari con qualche goccia di succo di limone, costituisce un modo semplice per ripulire stomaco e intestino.

In Oriente, per rendere ancora più efficace il drenaggio, suggeriscono di portare l’acqua ad ebollizione per alcuni minuti e successivamente, berla tiepida o moderatamente calda, almeno 10-15 minuti prima di fare colazione, in modo da attivare reni e intestino.

Non si beve solamente durante i pasti

Si dovrebbe bere poco ma in maniera costante, soprattutto tra un pasto e l’altro. Bevendo di più e mangiando cibi idratanti, si evita che le scorie metaboliche si accumulino e ristagnino. L’acqua e i liquidi assunti con l’alimentazione, assieme alle fibre, stimolano la funzionalità intestinale, accelerando lo svuotamento e riducendo il gonfiore.

Consumare una adeguata quantità di acqua aiuta anche a smaltire le tossine, alleggerendo l’attività metabolica, digerendo meglio, aumentando la diuresi e diminuendo l’appetito.

Porta con te una bottiglietta sempre piena

Tenere in borsa, o sulla scrivania, o in punti dove si passa spesso, una bottiglietta d’acqua, è una abitudine sana che ci aiuta, anche visivamente, a ricordarci di bere. L’optimum è bere un bicchiere d’acqua ogni ora.

Un giorno di dieta dell’acqua

Una volta al mese, potrebbe essere utile seguire una dieta depurativa a base di acqua e alimenti liquidi per depurare l’organismo, favorendo così il dimagrimento.

Acqua, ma anche frullati e minestre sono utilissimi in questo programma, che consente di dare una scossa al proprio metabolismo.

Una variazione drastica, come un giorno di dieta dell’acqua, imprime un cambio di marcia metabolico.

Post che potrebbero piacerti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Cinque trucchi per dimagrire meglio

di Marzia Di Stefano tempo di lettura: 2 min
0