Elimina le tossine con il baobab

elimina tossine

Il baobab è anche chiamato l’albero della vita, per le incredibili proprietà della polpa dei suoi frutti, ricchissima di proteine, vitamina C, calcio, potassio e fosforo. Inoltre l’estratto di baobab contiene fibre sia solubili che insolubili: favorisce l’equilibrio del microbiota e, nel contempo, stimola il transito intestinale e l’eliminazione delle scorie e delle tossine.

La polpe del baobab, per la precisione, contiene oltre 300 mg di vitamina C in 100 gr di polpa, un valore altissimo, circa il 600% di quanto se ne trova nelle arance. Questa vitamina, chiamata anche acido ascorbico, ha virtù antiossidanti, stimola il sistema immunitario e rinforza le paresti intestinali che, rimanendo integre e robuste, contrastano meglio gli agenti patogeni e i batteri dannosi, riducendo di parecchio i fenomeni infiammatori, la disbiosi e i problemi alla flora intestinale.

Dove si trova

Considerato che il baobab non si trova facilmente nelle nostre città, è comunque possibile acquistarne la polpa in erboristeria o presso i supermercati più forniti.

La polpa si trova in polvere e, molto spesso, in bustina. E’ importante leggere le indicazioni del singolo prodotto, ma, di norma, è consigliabile mantenersi su circa 5-8 gr di polpa al giorno.

Può essere utilizzata diluendola in acqua oppure aggiungendola a succhi di frutta, frullati, yogurt oppure zuppe.

Vellutata di baobab

E, per finire in bellezza, una ricetta con il baobab!

Per favorire il transito intestinale o combattere la stipsi, è possibile preparare una vellutata nel seguente modo.

Lessa, in brodo vegetale, delle patate e della cipolla. Frulla il tutto, aggiungi 2 cucchiai di ricotta e, dopo aver lasciato raffreddare il tutto, anche un cucchiaio di polvere di polpa di baobab.

Post che potrebbero piacerti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Elimina le tossine con il baobab

di Marzia Di Stefano tempo di lettura: 1 min
0