Speciale #coronavirus: Perché ingrasso anche se seguo la stessa dieta?

stress

Ebbene si, in questi giorni, particolari, di quarantena, siamo tutti un po’ più stressati del solito. Lo stress è pericoloso per la nostra linea perché, unito alla maggiore permanenza in casa, e alla maggiore disponibilità di tempo libero, può scatenare insani desideri di dolciumi o alimenti ipercalorici, nel tentativo di placare ansia, grazie alla maggiore produzione di serotonina favorita da questi alimenti. Il rischio è che, anche nell’ipotesi di continuare a seguire lo stesso regime alimentare, privo di sgarri o con piccole concessioni, si possa comunque ingrassare a causa della ritenzione di liquidi.

Ritenzione di liquidi? Esattamente. Chi è sotto stress, infatti, produce cortisolo e adrenalina, ormoni in grado di favorire la ritenzione idrica.

Cosa fare

Cosa fare in questi casi? E’ importante, prima di tutto, eliminare scorie e tossine, per favorire la diuresi ed evitare eventuali gonfiori e ristagni di liquidi. A tal fine, può essere d’aiuto il consumo di almeno 500gr di frutta e verdura al giorno, scegliendo tra radicchio rosso, sedano, carciofi, finocchi, mele verdi o gialle, pere, kiwi o agrumi in genere.

E bisogna anche bere. Almeno 1,5-2 litri di acqua oligominerale al giorno, e tisane calde e rilassanti.

Inoltre, sarebbe opportuno anche cercare di rilassarsi, eliminando i comportamenti negativi, magari praticando yoga, meditazione, oppure attività sportive o manuali, che favoriscono lo scaricamento dello stress e, di conseguenza, la riduzione della produzione di cortisolo e adrenalina.

Cosa non fare

Il primo errore potrebbe essere quello di continuare con un programma nutrizionale ipocalorico, che non tenga conto della situazione attuale e che non sia predisposto per contrastare i fenomeni di ritenzione.

Inoltre, sarebbe opportuno ridurre drasticamente l’uso del sale da cucina o del glutammato, durante la preparazione dei cibi, evitando inoltre i cibi affumicati, insaccati i cibi pronti e il cibo dei fast food.

Infine, bisogna consumare con moderazione anche i cibi lievitati, perché il lievito può favorire il gonfiore e la ritenzione, provocando, di conseguenza, un ulteriore aumento di peso.

Post che potrebbero piacerti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Speciale #coronavirus: Perché ingrasso anche se seguo la stessa dieta?

di Marzia Di Stefano tempo di lettura: 1 min
0