Pizza di cavolfiore

pizza di cavolfiore

La ricetta di oggi è una pizza, ma senza farina e senza lievito…

Non tutti amano il cavolfiore… in questo modo è possibile rendere più allettante questo ingrediente essenziale per una dieta sana ed equilibrata.

Infatti, la base della pizza sarà proprio un mix di cavolfiore, formaggio grattugiato e uova, cotta in forno da sola perché si compatti proprio come il vero impasto della pizza ma con un occhio di riguardo alle intolleranze.

Infatti utilizzando farina di riso, al posto del pangrattato per l’impasto, sarà possibile ottenere una pizza senza glutine!


Seguimi su Instagram


Ingredienti

  • 1Cavolfiore (da circa 500 gr)
  • 3 Uova (di media grandezza)
  • 50gr di pangrattato
  • sale q.b.
  • pepe q.b. (facoltativo)
  • per il condimento: 120 gr mozzarella light
  • pomodori pelati (o polpa di pomodoro)
  • basilico q.b.
  • origano q.b.

Preparazione

  • Tagliate a pezzetti il cavolfiore, lavatelo accuratamente e mettetelo nel mixer. Tritatelo e mettetelo in una ciotola, unite le uova, un pizzico di sale, il pangrattato ed il pepe se volete.
  • Mescolate benissimo l’impasto della pizza di cavolfiore fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Foderate uno stampo con della carta forno, meglio uno stampo a cerchio apribile in modo che poi possiate estrarre la pizza senza problemi.
  • Versate l’impasto nello stampo e con il dorso di un cucchiaio compattatelo bene.
  • Fate cuocere la base della pizza di cavolfiore in forno statico a 200° per circa 20 minuti. Nota: per tempi e temperature regolatevi sempre con i vostri forni. Quando la base sarà ben dorata, togliete la teglia dal forno ed aggiungete la polpa di pomodoro, abbondate origano, la mozzarella light a pezzetti, meglio se strizzata e il basilico.
  • Infornate la pizza di cavolfiore per altri 10/12 minuti in modalità grill per far sciogliere la mozzarella. Prima di servire, cospargetela con un filo di olio extravergine di oliva.
  • Potete aggiungere sulla pizza le verdure che volete come funghi, melanzane, zucchine, chi non è a dieta se vuole può aggiungere all’impasto anche due cucchiai di parmigiano o condire la pizza secondo i propri gusti.

Post che potrebbero piacerti:

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Pizza di cavolfiore

di Marzia Di Stefano tempo di lettura: 1 min
1