Sorbetto anti-frittura

consigli eccesso

E’ opinione comune che il classico sorbetto al limone sia semplicemente un dessert rinfrescante. Invece, grazie alla ricetta seguente, possiamo trasformarlo in un eccellente rimedio dopo un pasto particolarmente pantagruelico, a base di grassi o frittura.

In un pentolino, fai bollire mezzo litro d’acqua, aggiungi 3 cucchiai di sciroppo d’acero e lascia miscelare il tutto, eventualmente mescolando delicatamente. Lascia raffreddare.

Quando il mix ottenuto è ancora tiepido, aggiungi la scorza grattugiata di 3 bei limoni bio, e un rametto di rosmarino. Quest’ultimo andrà tolto dopo circa 20 minuti.

Aggiungi 160ml di succo di limone spremuto e metti tutto nel freezer. Ogni tanto, mescola il tutto per non farlo solidificare eccessivamente.

Prima che diventi solido, aggiungi un albume d’uovo, montato a neve; mescola nuovamente il tutto e rimetti in freezer per un’altra ora.

Il sorbetto, per essere servito in condizioni ottimali, va tirato fuori dal freezer almeno 15 minuti prima.

Post che potrebbero piacerti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Sorbetto anti-frittura

di Marzia Di Stefano tempo di lettura: 1 min
0